STORIA

“Dal ferro esce ferro, dalla terra non esce niente”. Lo ripete spesso Luigi Galli – meglio noto come Bimbo – quando, negli anni Venti, muove i suoi primi passi nel settore del recupero rottami, fondando una piccola azienda artigianale. Pochi familiari, una manciata di macchinari e un solo camion. Fin dall’inizio uno scopo preciso: un recupero di qualità, per garantire materiali realmente rinnovati. Una filosofia questa che nel tempo è diventata la mission dell’azienda che dal 55 inizia ad essere gestita da Rodolfo, che apporta un cambio sostanziale all’azienda, trasformandola da piccola società familiare a società prima e srl poi, decretandone la crescita e il posizionamento nel mercato.  [continua]

LA NOSTRA TIMELINE

AMBIENTE

La tutela dell'ambiente è l'aspetto alla base della nostra attività. Recuperiamo metallo per reimmettere gli scarti di lavorazione nel ciclo produttivo, creando nuova materia prima, sperando che l'utilizzo del rottame consenta di ridurre l'estrazione di nuovo minerale e salvaguardare l'ambiente.
Contestualmente, affianchiamo al nostro impianto di recupero un'area verde di oltre 15.000 m³, polmone verde tra l'area industriale e il borgo residenziale.
Dal 2012 alimentiamo i nostri macchinari interamente con energia elettrica, in parte prodotta da fonti rinnovabili.
Infine, per salvaguardare l'ambiente, abbiamo adottato tutte le misure previste per il recupero delle acque meteoriche e per prevenire gli sversamenti di sostanze inquinanti, effettuando analisi periodiche per controllare acqua e fumi immessi in ambiente.

CERTIFICAZIONI

AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA

AUTORIZZAZIONE TRASPORTO

AUTORIZZAZIONE

STOCCAGGIO

 CERTIFICAZIONE 333

ISO 9001

ISO 45001

AFFILIAZIONI