ANALISI E CERNITA

Il recupero dei rifiuti metallici, con la finalità di creare nuova materia prima secondaria, inizia sempre dall'attenta analisi del materiale in ingresso, che viene classificato e separato secondo le specifiche chimico-fisiche che lo contraddistinguono:
□ controllo radiometrico per rilevare la presenza di materiale radioattivo
□ analisi chimica per verificare e separare tipologie di materiale diverso
□ cernita manuale per separare materiale non idoneo o pezzature difformi
□ cernita semiautomatica mediante vaglio per ridurre la presenza di impurità
□ cernita semiautomatica mediante nastro a magneti permanenti per rimuovere materiale magnetico 
□ cernita semiautomatica mediante nastro ad induzione per separare i materiali non ferrosi

CESOIATURA

MACINAZIONE

COMPATTAZIONE

LE LAVORAZIONI

Prepariamo il materiale per incrementare l'omogeneità del rottame,
migliorare la gestione logistica del parco rottami garantendo minor volume occupato ed
efficientare il vostro processo produttivo grazie alla minor dispersione termica.

RECUPERO

Il ritiro degli sfridi metallici di lavorazione è la prima fase del processo di riciclo del materiale. Da più di 50 anni ci impegniamo per recuperare il materiale presso i nostri fornitori.

LA CONSEGNA

TIPOLOGIA DI TRASPORTO

SEMIRIMORCHIO

semirimorchio ribaltabile con volume tra i  30 m³ e i 50m³, garantisce estrema praticità e carichi fino a 30 ton

CONTAINER

BIG BAG

 saccone costituito da un corpo ad “U” di tessuto  con portata fino a 2.000 kg

Consegniamo il materiale garantendo puntualità nelle spedizioni,
bilanciando gli scarichi secondo le esigenze del vostro parco rottame e
concordando con voi il miglior mezzo di trasporto

BILANCIATO

garantiamo il bilanciamento delle consegne sull'arco del periodo di fornitura

ASAP

PIANIFICATO

concordiamo con voi le consegne 

IN LOCO

lasciamo a voi la possibilità di effettuare il ritiro presso il nostro sito

proviamo ad effettuare la consegna di tutta la merce ordinata, nel più breve tempo possibile

container ISO da 20 o 40 piedi, con portata tra 18 e 27 ton

VAGONE

 vagone ferroviario, con volume che raggiunge i 135 m³  e una portata massima di 50 ton

PIANO DI CONSEGNA